Justin Tyler Tate nasce ad Halifax, in Canada, nel 1984 e cresce negli Stati Uniti. Studia alla NSCAD University -Nova Scotia College of Art & Design- dove si laurea in Belle Arti nel 2007. È uno dei fondatori dell'organizzazione no-profit Error, con base in Estonia, che dedica spazi in disuso allo scambio sociale e culturale attraverso la realizzazione di progetti site specific. Dal 2011 insegna metodologia dei materiali e degli strumenti in collaborazione con la sede estone del project space Ptarmigan. Ha all'attivo mostre personali e collettive in gallerie e centri per l'arte contemporanea in Turchia (Batman Art Laboratory, 2014), Finlandia (Grey Cube Galeriat, Helsinki, 2014), Inghilterra (Goldsmiths University, Londra, 2014), Lettonia (Total Dobze Art Centre, Riga, 2013), Stati Uniti (Gallery Aferro, Newark, New Jersey, 2012), Estonia (Culture Factory Polymer, Tallin, 2010), Canada (Khyber ICA, Halifax, 2009; Jeffrey Boone Gallery, Vancouver, 2008; The Anna Leonowens Gallery, Halifax, 2006) e India (Aakriti Art Gallery, Calcutta, 2008). Ha realizzato numerose installazioni site specific e ha partecipato a diversi programmi di residenza, tra cui si ricordano: Tokachi-AIR in Giappone (2014); Le Ville Matte in Sardegna (2013); FKSE -Fiatal Kepzomuveszek Studioja Egyesulet- in Ungheria (Budapest, 2013); Nida Art Colony in Lituania (2013 e 2011).

Ha partecipato al 1° ciclo di residenze PAS_ a Belvì (NU).

Real time web analytics, Heat map tracking

JoomBall - Cookies

Our website is protected by DMC Firewall!